Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

DIPLOMI , CERTIFICAZIONI, ATTESTATI nel settore delle discipline bionaturali @arrighikatia @bulgheronialessandra

Ci viene spesso chiesto che caratteristiche e che attestati debbano avere gli operatori nel settore delle discipline bionaturali ed olistiche.

Esiste una normativa dettagliata nel settore sportivo, ma non nel settore delle discipline bionaturali ed olistiche.

Nel settore sportivo la normativa di riferimento è la 

L.R. n. 26 del 1-10-2014 Regione Lombardia ( per quanto attiene alla Lombardia) 

La legge regionale analizza, con particolare attenzione, quelle che devono essere le qualifiche possedute da coloro i quali operano in ambito sportivo, rendendo obbligatorio almeno il conseguimento di una abilitazione specifica da parte di una Federazione o d un Ente Sportivo riconosciuto dal Coni. 

Questo ha creato, e continua purtroppo a creare, fonte di confusione riguardo a tutti quegli attestati ( perfavore non chiamiamoli diplomi o certificazioni) rilasciati da enti che non sono nè Federazioni nè Enti di Promozione sportiva ( si parla in questo caso di fantomatiche federazioni o associazioni che in realtà sono, a tutti gli effetti, enti di secondo livello Coni, non ammissibili ).

Anche sulla validità dei corsi e degli attestati rilasciati da Federazioni o Enti è necessario porre attenzione sulle loro validità, per evitare di cadere nelle trappole delle "conversioni dei titoli" promosse da alcuni soggetti operanti nel settore. 

Un titolo rilasciato da un Ente ha validità piena all'interno dell'Ente stesso, ma solo dell'Ente stesso. 

La Legge Regionale prevede espressamente che per lo svolgimento di attività motorie e sportive, tenute a fronte del pagamento di corrispettivi a qualsiasi titolo anche sotto forma di quote sociali di adesione, devono essere svolti da istruttori qualificati o da istruttori di specifica disciplina , responsabili della corretta conduzione dell'attività motoria o sportiva. 

Devono essere considerati istruttori qualificati i soggetti in possesso di : 

  1. diploma rilasciato dall'Istituto Superiore di Educazione fisica o laurea in scienze motorie ( attenzione : i diplomi possono essere rilasciati dalle scuole, non dagli enti, che rilasciano invece attestati di partecipazione al corso).
  2. titoli di studio equipollenti conseguiti all'estero e riconosciuti dallo stato italiano.
  3. ovvero istruttori di specifica disciplina in possesso di corrispondente abilitazione rilasciata dalle Federazioni sportive nazionali o dalle discipline sportive associate o dagli enti di promozione sportiva riconosciute dal Coni.
  4. ovvero istruttori di specifica disciplina in possesso di corrispondente abilitazione rilasciata dal Cip;
  5. ovvero i maestri di sci;
  6. ovvero le guide alpine e gli accompagnatori di media montagna.

Sulla differenza terminologica nell'uso dei termini: diploma, attestazione, certificazione, ci siamo già soffermate in precedenti articoli. 

I diplomi li rilascia la scuola; le certificazioni le possono rilasciare solo gli enti in possesso dei requisiti per la certificazione: il resto sono attestati di partecipazione o di competenza. 

Abbiamo letto improbabili pubblicità anche si social in cui delle associazioni vendono certificazioni riconosciute dal Coni. Vogliamo iscriverci al corso per capire cosa , oggettivamente , rilasciano e chiedere loro da quando il Coni rilascia certificazioni per corsi effettuati dalle associazioni sportive. L'ho chiesto a una di loro, prima dell'iscrizione: non mi hanno più risposto. 

Ecco il link di riferimento per la normativa regionale Lombardia: 

http://normelombardia.consiglio.regione.lombardia.it/NormeLombardia/Accessibile/main.aspx?view=showdoc&iddoc=lr002014100100026

 

Se tutto questo è già complicato nel settore sportivo, regolamentato, figuriamoci nel settore delle discipline bionaturali ed olistiche, dove abbiamo visto rilasciare diplomi, master, certificazioni di altissimo livello: non hanno nessun tipo di valore. 

La partecipazione formativa a corsi da la possibilità di avere attestati di partecipazione ( o di competenza in particolari e residuali ipotesi previste dalla legge Lombarda sulle discipline bionatuali) , ma non danno diritto al conseguimento di master  o diplomi. 

 

@arrighikatia

@bulgheronialessandra

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Su